Icona iscritti 2.570.475 iscritti
Logo Perdi Peso System

LA DIETA ANTINFIAMMATORIA: ELISIR DI LUNGA VITA E BENESSERE!

La dieta della longevità

La longevità e la salute si trovano nei cibi antinfiammatori che, come affermava Ippocrate, sono la nostra medicina. Questo è ciò che afferma anche un nuovo studio internazionale durato ben sedici anni.  Uno studio importante e imponente che, evidenzia come ridurre l’infiammazione con la dieta e gli alimenti giusti sia il segreto per vivere in salute e a lungo contrastando malattia e precoce mortalità.

 

Lo studio

 

Lo studio, condotto a livello internazionale, è stato pubblicato sul “Journal of Internal Medicine” e guidato da ricercatori polacchi dell'Università delle Scienze Vita-SGGW di Varsavia in collaborazione con il Fred Hutchinson di Seattle, con  prestigioso istituto Karolinska di Stoccolma e con il Centro Ricerche sul Cancro svedese di Uppsala. Ha dimostrato che una dieta antinfiammatoria riduce non solo le malattie ma, anche la morte.

 

È stato usato un campione di 68 273  persone, tutti cittadini svedesi tendenti ad avere un’ alimentazione ricca di grassi saturi, con un’età compresa tra i 44 e gli 83 anni. Per ben 16 anni la ricerca ha monitorato l’impatto della dieta e del fumo su salute e longevità.

 

 

I risultati dello studio.

 

 

Le persone che hanno seguito la dieta antinfiammatoria rispetto a chi non ha seguito la dieta ha mostrato:

 

  • una mortalità generale ridotta del 18%
  • una mortalità per patologie cardiocircolatorie ridotta del 20%
  • una mortalità legata al cancro ridotta del 13%

 

Lo studio, che aveva come coordinatrice la Professoressa Joanna Kaluza, un’importante nutrizionista polacca, ha mostrato che i fumatori cui era stata fatta seguire la dieta antinfiammatoria hanno presentato una riduzione delle patologie e della mortalità, guadagnando in media 4,6 anni di vita rispetto ai fumatori che non seguivano la dieta.

 

 

Che tipo di dieta hanno seguito le persone dello studio?

 

 

Spesso diamo importanza all’infiammazione solo quando si presenta in modo acuto e ha sintomi come dolore e febbre. In realtà c’è un tipo d’infiammazione asintomatica e silente che, si può cronicizzare fornendo un terreno fertile alle patologie più svariate. Grazie ad alcuni alimenti questa infiammazione si può contrastare efficacemente, come dimostra il nuovo studio Polacco.

La dieta seguita durante lo studio era una dieta con alta concentrazione di cibi che contrastano l’infiammazione e che rafforzano il sistema immunitario come:

 

  • semi oleosi come quelli di girasole, papavero, lino, sesamo, chia e canapa
  • olio di lino, olio extravergine d’oliva e olio di canapa
  • cereali integrali come farro, riso,orzo
  • finti cereali come quinoa, grano saraceno,amaranto
  • frutta secca come mandorle, nocciole e noci
  • spezie come curcuma e zenzero
  • tè verde
  • aglio
  • cipolla
  • cavoli
  • broccoli
  • frutti di bosco
  • avocado
  • ananas

 

 

Quali sono i cibi da evitare?

 

 

Gli alimenti che favoriscono l’infiammazione sono anche quelli inaspettati che fanno produrre istamina che aumenta la possibilità di allergia e infiammazione. Chi è dunque intollerante ad alcuni cibi dovrebbe evitarli anche per ridurre l’infiammazione. In generale i cibi da evitare sono:

 

  • biscotti
  • prodotti con farina bianca
  • dolci
  • insaccati
  • cari rosse
  • caramelle
  • dolci in generale
  • pomodori
  • melanzane
  • spinaci
  • patate
  • fragole
  • formaggi stagionati

 

Da Ippocrate, con le sue antichissime affermazioni, fino alla scienza più moderna è ormai chiaro che malattia e morte precoce si possono contrastare con il cibo, che rappresenta una vera e propria medicina.

 

Fonte: https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1111/joim.12823

Prodotto consigliato

Per rendere ancor più efficaci i benefici di una corretta alimentazione e di una regolare attività sportiva Giorno & Notte MaxiUno ® può diventare un valido aiuto.
I principi attivi dei 6 componenti naturali di questo prodotto possono facilitare le 4 fondamentali fasi del dimagrimento.
Assumendo una sola tavoletta effervescente al giorno infatti è possibile ridurre l’assorbimento dei carboidrati, stimolare la termogenesi, depurare e regolarizzare le funzioni intestinali.

Non tutti riescono a dimagrire velocemente!
Per ottenere dei risultati che durino nel tempo non possono mancare: tenacia, consapevolezza e uno stile di vita sano.

CALCOLA GRATIS IL TUO PESO FORMA IDEALE!

   




Articoli correlati
Accorcia la strada verso il dimagrimento con il BodyPump!
Categoria: Perdere peso