Icona iscritti 2.567.536 iscritti
Logo Perdi Peso System

LA DIETA DEL GRUPPO SANGUIGNO FUNZIONA VERAMENTE?

cibo-dieta

La dieta del gruppo sanguigno sembrerebbe miracolosa! Chiamata anche emodieta promette di far guarire dalle patologie che da anni persistono e non si riescono a curare.

 

Come funziona la Dieta del gruppo sanguigno?

 

Per ognuno dei quattro gruppi sanguigni prevede cibi benefici, cibi dannosi da evitare e neutri, ossia, che l’organismo tollera.

In base al proprio gruppo si scelgono quindi i cibi che sono benefici e si eliminano quelli dannosi.

Il fattore RH invece non influisce sulla scelta dei cibi ed è irrilevante ai fini del successo della dieta.

Ha origine da una teoria di un naturopata americano: Peter d’Adamo. Secondo questo naturopata i gruppi sanguigni si sono evoluti con l’evolversi della specie, parte con il gruppo zero che, è quello dei cacciatori per arrivare al gruppo AB che può mangiare più alimenti.

In Italia è il dottor Piero Mozzi a riprendere l’idea per creare una vera e propria dieta sia per dimagrire sia per restare sani.

 

Piero Mozzi chi è?

 

Nasce nel 1950 a Bobbio e si laurea in medicina presso l’Università di Parma nel 1977. Conduce una vita rurale e piuttosto spartana e diviene famoso grazie a questa dieta e ai tanti libri che pubblicherà sull’argomento.

Mozzi è un personaggio controverso e considera la medicina una scienza che, non potrà mai dare al genere umano verità assolute.

Presente in molti canali televisivi locali e in tutte le librerie, afferma inoltre, che i nutrizionisti non fanno altro che utilizzare luoghi comuni e hanno troppi pregiudizi.

 

Qual è la sua teoria dietetica?

 

Per Mozzi l’essere umano non è una sorta di pattumiera in cui mettere ogni cosa. Siamo geneticamente predisposti a un certo alimento e il nostro sangue darà risposte differenti a ogni cibo, in base al gruppo sanguigno.

I cibi sbagliati per i gruppi sanguigni scatenerebbero, secondo il medico, reazioni infiammatorie che ci fanno ammalare. Eliminando questi cibi si possono, dunque, avere in pochi giorni grandissimi benefici e si possono guarire patologie che ci assillavano da anni, legate ai cibi sbagliati.

 

Persino frutta e verdura in generale per Mozzi non fanno bene in modo assoluto.

 

Cibi benefici per il gruppo zero.

 

 

  • carne di manzo
  • carne d’agnello
  • carne di vitello
  • carne di cavallo
  • carne di capriolo
  • bresaola
  • Il riso
  • amaranto
  • quinoa
  • riso
  • miglio
  • grano saraceno
  • tapioca
  • fico
  • prugna
  • broccoli
  • cavolo verza
  • cicoria
  • cipolla patate dolci bianche
  • zucca
  • spinaci
  • aringhe
  • nasello
  • ricciola
  • pesce spada
  • sogliola
  • trota

 

 

 

Cibi dannosi per il gruppo zero.

 

  • carne di maiale
  • mortadella
  • prosciutto
  • salame salumi
  • speck
  • polpo
  • aringa
  • pesce gatto
  • seppia
  • caviale
  • latte
  • parmigiano
  • yogurt
  • taleggio
  • crescenza
  • formaggi stagionati

 

Cibi benefici per il gruppo A.

 

  • nessun tipo di carne
  • albicocche
  • ananas
  • fichi
  • limoni
  • mirtilli
  • more
  • pompelmo
  • nessun latticino
  • latte di soia
  • yogurt di soia
  • grano saraceno
  • amaranto
  • miso di soia
  • arachidi

 

Cibi benefici per il gruppo B.

 

  • agnello
  • capriolo
  • cervo
  • montone
  • coniglio
  • capretto
  • daino
  • cernia
  • luccio
  • merluzzo
  • salmone
  • sgombro
  • ananas
  • banana
  • uva
  • prugne
  • papaia
  • fiocchi di latte
  • feta
  • formaggio di capra
  • mozzarella yogurt

 

Cibi benefici per il gruppo AB.

 

  • agnello
  • coniglio
  • capretto
  • montone
  • tacchino
  • mozzarella
  • feta
  • yogurt di capra
  • formaggio di capra
  • ricotta vaccina magra
  • cernia
  • nasello
  • luccio
  • salmone
  • merluzzo
  • sgombro
  • tonno
  • ananas
  • fichi
  • kiwi
  • uva

 

 

Funziona veramente?

 

Secondo il medico che l’ha ideata e molti dei suoi seguaci va testata per capirne i benefici, che a suo dire si riscontrano in pochissimo tempo. Questa dieta, tuttavia, è considerata assurda dalla comunità scientifica e non ha a suo supporto evidenze scientifiche, nessun esperimento o test.

Nulla dimostra scientificamente che sia valida ma ha tanti estimatori che decantano i benefici avuti, dunque, è da provare per farsi una propria opinione nella consapevolezza che non ha la scienza dalla sua parte.

Prodotto consigliato

Perdi Peso 123 Gocce può aiutarti a ritrovare una forma fisica migliore se associato a un regime alimentare equilibrato e ad una regolare attività fisica.
Il comodo formato in gocce contiene ingredienti naturali i cui principi attivi agiscono sui livelli di cortisolo, l’ormone che causa la fame nervosa, favoriscono la depurazione dell’organismo e la stimolazione del metabolismo.

Ricorda che per dimagrire facilmente può essere necessario un consiglio psicologico e/o il sostegno di un medico specialista che, eventualmente, sia in grado di analizzare il funzionamento metabolico.

CALCOLA GRATIS IL TUO PESO FORMA IDEALE!

   




Articoli correlati
Scopri il dragon fruit: è diuretico, ipocalorico, lassativo e ci aiuta a dimagrire!
Categoria: Perdere peso