Icona iscritti 2.567.723 iscritti
Logo Perdi Peso System

QUANTO SI DIMAGRISCE CAMMINANDO?

quanto-dimagrisce-camminando

L'arrivo dell'autunno è il momento migliore per chi ha voglia di camminare nella natura, ricca di nuove colori, e perdere piacevolmente peso.


Perdere un chilo di peso corporeo significa creare un deficit di ben 8000 calorie, ma quello che ci interessa, è capire quanto si dimagrisce camminando.


In alcuni periodi dell'anno iniziano tutti a fare una corsa al dimagrimento, spuntano come funghi persone di tutte le età che fanno jogging e si affannano nelle palestre facendo le più svariate attività. Per i più sedentari, tuttavia, un’attività fisica improvvisa ed eccessiva non è consigliabile, come sconsigliabile è  trascorrere dalle due alle tre ore in palestra la settimana per vedere risultati concreti nella perdita di peso.


Che cosa fare, dunque, per non incorrere in danni muscolari, eccesso di radicali liberi e scarsi risultati nel dimagrimento? Camminare!


Camminare a ritmo da passeggio tutti i giorni è la strada migliore, per coloro che da sedentari vogliono riprendere l’attività fisica, per chi vuole tornare in forma e, infine, per chi vuole contrastare il sovrappeso in modo efficace. Da recenti studi è emerso che l'andatura da passeggio, ossia, quella lenta è quella che permette di bruciare più grassi. Bruciare più grassi è positivo, tuttavia, più la camminata è lenta e minore è la quantità complessiva di calorie consumate.

 

Quanti minuti dovresti camminare?


Parliamo di almeno mezz’ora di camminata a passo veloce che, secondo l’American College of Sports Medicine, porti ad un incremento della frequenza cardiaca di circa il 50%, evitando il consumo massimo di ossigeno.
Il metodo migliore per capire come arrivare alla frequenza cardiaca “allenante” è quello di sottrarre a 220 la propria età e rimanere tra il 50% e l’80 % di queste pulsazioni, dunque, camminare a passo veloce permette di rimanere tra queste due percentuali.


Quanto si dimagrisce camminando?


Molto dipende dalla velocità del passo durante la camminata e da quanto si pesa, in media si può affermare per un uomo che pesa 75 kg dalle 150 alle 300 calorie in un ora, mentre per una donna di 60 kg. dalle 120 alle 240 calorie, quantità che si possono raddoppiare in base alla velocità dell'andatura e al peso corporeo. Camminare, quindi, può partare ad un dispendio calorico basso se non si adottano delle strategie mirate. La prima cosa da fare è camminare per più tempo passibile, adottare un'andatura veloce e camminare in salita. La camminata in salita porta anche ad ottenere un consumo più che raddoppiato delle calorie.


Riduzione, varietà, equilibrio e rispetto dei gusti a tavola sono un altro elemento centrale della forma fisica e del benessere.
Sconsigliate, quindi, anche le diete drastiche e punitive, che non rispettano gusti e preferenze, si alle regole che riportano ad un equilibrio nutrizionale, in cui non vi siano eliminazioni drastiche di alcune categorie di cibi. Ricordiamoci, inoltre, che per quanto l'attività fisica sia benefica e agisca sulla fame riducendola l'alimentazione avrà sempre un ruolo prioritario nel dimagrimento! Senza la riduzione delle porzioni tutto il resto è quasi vano!

 

Aggiornato  il 04/10/2017

 

Articoli correlati:

  • L'attività fisica moderata è la chiave per dimagrire
    Fondamentale, per dimagrire è cambiare prospettiva quando la dieta non basta o non si sopporta e per la palestra non si ha tempo ed entusiasmo.Fondamentale è anche chiedersi se serve realmente... continua
     

  • Camminare aiuta a dimagrire
    Molti di noi hanno imparato a proprie spese che la palestra non può sostituire uno stile di vita attivo, ossia, una vita ricca di quei piccoli movimenti di tutti i giorni come ad esempio il camminare... continua
     

  • Sport e caldo, i consigli
    Quando la temperatura esterna arriva a 35 o più gradi, si avvicina o supera quella del corpo che anche a causa dell’umidità non riesce a disperdere il calore e a regolare la... continua

Prodotto consigliato

Perdi Peso 123 Gocce può aiutarti a ritrovare una forma fisica migliore se associato a un regime alimentare equilibrato e ad una regolare attività fisica.
Il comodo formato in gocce contiene ingredienti naturali i cui principi attivi agiscono sui livelli di cortisolo, l’ormone che causa la fame nervosa, favoriscono la depurazione dell’organismo e la stimolazione del metabolismo.

Ricorda che per dimagrire facilmente può essere necessario un consiglio psicologico e/o il sostegno di un medico specialista che, eventualmente, sia in grado di analizzare il funzionamento metabolico.

CALCOLA GRATIS IL TUO PESO FORMA IDEALE!

   




Articoli correlati
Perché lo stress è il peggior nemico della linea? Una nuova ricerca rivela chi sono i soggetti a rischio!
Categoria: Perdere peso