Icona iscritti 2.571.440 iscritti
Logo Perdi Peso System

L'AVOCADO FAVORISCE IL DIMAGRIMENTO?

avocado-in-cucina

L’avocado è noto per essere uno degli alimenti esotici con più calorie. In una recente ricerca, tuttavia, si è rivelato in grado di far dimagrire. Questo frutto, inoltre, è una delle nostre eccellenze italiane, infatti, è coltivato in Sicilia ed esportato in tutto il mondo: “L’avocado di Giarre”.

Secondo uno studio condotto alla Loma Linda University, in California, quest’alimento contiene delle sostanze in grado di stimolare la produzione di OEA, un composto che smorza la fame prolungando la sazietà.

L’OEA è la sigla di un composto lipidico chiamato: oleoiletanolamide. Lo studio americano ha portato i ricercatori ad affermare che, se alla fine di un pasto leggero si mangia mezzo avocado, si favorisce il dimagrimento.

La sazietà, inoltre, può essere prolungata fino a cinque ore. Gli acidi oleici e gli acidi grassi insaturi, presenti nell’avocado, stimolano il rilascio del composto OEA con effetto anoressizzante.

 

 

L’effetto dell’OEA è stato oggetto anche di una ricerca Made in Italy, condotta presso l’Università di Roma “La Sapienza” insieme all’Università di Firenze.

I ricercatori italiani hanno studiato i segnali di fame e sazietà, in relazione ad istamina e OEA.

L’istamina è una delle molecole maggiormente coinvolte nella fame. Quando abbiamo fame, il corpo rilascia istamina, che ha come obiettivo sia rendere piacevole il pasto, sia stimolare a sua volta recettori che sono antagonisti della fame.

Lo studio chiarisce che l’assunzione di alcuni cibi, come l’avocado, attivano la produzione di OEA che comunicando con l’istamina porta alla fine della fame.

L’OEA è rilasciato dai villi intestinali, dunque, quando arrivano acidi grassi assunti mangiando il corpo produce questo composto, che arrivando a comunicare con l’istamina e altri ricettori dell’ipotalamo smorza la fame.

Uno studio enorme, infine, condotto dal “Nutrition Impact Institute” su ben 17.000 persone, ha concluso che l’avocado porta una dieta più ricca di importanti nutrienti. In percentuale, infatti, chi mangia quest’alimento ha il 13% in più di magnesio, il 23% in più di vitamina E, il 36% in più di fibre e il 12% in più di grassi buoni.

 

 

Altri benefici dell’avocado:

 

  • abbassa la pressione
  • protegge il cuore
  • contrasta il colesterolo cattivo e aumenta quello buono
  • contrasta l’acidità di stomaco
  • contiene tanta vitamina E
  • contrasta l’invecchiamento grazie ai molti antiossidanti
  • protegge il colon grazie alle tante fibre che contiene.

 

 

Come può essere Mangiato?

 

Andrebbe mangiato crudo e condito soltanto con lime o limone. Considerando che ha circa 500 calorie ne andrebbe mangiata in un giorno una porzione di massimo 50 gr.

Le ricette che includono l’avocado sono tantissime: può essere messo in insalate, in frullati, può essere semplicemente usato come base per una salsa con sale e qualche goccia di limone, da spalmare su una fetta di pane tostato.

Prodotto consigliato

Perdi Peso 123 Gocce può aiutarti a ritrovare una forma fisica migliore se associato a un regime alimentare equilibrato e ad una regolare attività fisica.
Il comodo formato in gocce contiene ingredienti naturali i cui principi attivi agiscono sui livelli di cortisolo, l’ormone che causa la fame nervosa, favoriscono la depurazione dell’organismo e la stimolazione del metabolismo.

Ricorda che per dimagrire facilmente può essere necessario un consiglio psicologico e/o il sostegno di un medico specialista che, eventualmente, sia in grado di analizzare il funzionamento metabolico.

CALCOLA GRATIS IL TUO PESO FORMA IDEALE!

   




Articoli correlati
La patata dolce contrasta: diabete, colesterolo alto e invecchiamento.
Categoria: Mangiare bene