Icona iscritti 2.571.319 iscritti
Logo Perdi Peso System

ECCO COME LA CANNELLA RIDUCE L'ACCUMULO ADIPOSO!

La cannella nella dieta dimagrante

L’accumulo di grasso corporeo è spesso legato a una gestione sbagliata degli zuccheri. Conoscere i meccanismi alla base del metabolismo degli zuccheri è fondamentale per evitare di ingrassare e rimanere sempre energici.

Un aiuto in tal senso può derivare dall’uso della cannella che, modificando la velocità con cui gli zuccheri sono metabolizzati riduce l’accumulo di grasso e la fame.

 

Lo studio americano.

 

Un recente studio condotto presso l’University of South Carolina Beaufort, su 60 persone diabetiche, infatti, ha messo in luce gli effetti della cannella sull’accumulo di adipe.

I soggetti studiati che, hanno assunto un solo grammo al giorno di cannella hanno mostrato una diminuzione dei livelli di zuccheri nel sangue, una diminuzione del peso corporeo e una riduzione dei trigliceridi.

 

La cannella, dunque, può incrementare l’efficacia dell’insulina nella trasformazione degli zuccheri in energia da utilizzare, invece, che da assimilare come grasso.

 

Chi assume molti zuccheri semplici, infatti, con il tempo abbassa la tolleranza del corpo che avrà più difficoltà a smaltire questi zuccheri, mentre gli risulterà più semplice l’accumulo di grasso sul girovita.

 

Riducendosi la tolleranza agli zuccheri, l’insulina diventa sempre meno efficace e aumenta la predisposizione al diabete.

 

Perché la cannella può essere decisiva nella riduzione del grasso?

 

La cannella ha un ruolo chiave nella riduzione del grasso poiché rallenta l’assimilazione degli zuccheri nel sangue e riduce la loro trasformazione in grasso di riserva. La velocità di rilascio degli zuccheri ha un ruolo importante nell’aumento di peso.

 

Più velocemente sono rilasciati gli zuccheri nel sangue e maggiore sarà la loro quantità che sarà trasformata in grasso, ciò, accade perché tanti zuccheri se non stiamo facendo un’attività fisica che richiede tanta energia non servono in quel momento e sono trasformati in energia di riserva, ossia, il grasso.

 

Questo aspetto ipoglicemizzante può essere utile nei soggetti che soffrono di diabete di tipo due con grandi vantaggi per la salute.

 

Un secondo studio pubblicato sulla nota rivista “Journal of American College of Nutrition” ha monitorato per tre mesi i livelli glicemici e il peso di alcuni soggetti affetti da diabete alimentare, mostrando come l’uso di polvere di cannella nello yogurt o in altri cibi favorisce il dimagrimento poiché, la cannella aumenta la sensibilità del corpo all’ormone insulina.

 

Una maggiore sensibilità delle cellule, dunque, all’ormone insulina aumenta la percentuale di zuccheri utilizzati dal corpo e diminuisce quella trasformata in grasso e del sovrappeso.

 

Perché la cannella riduce la fame nervosa?

 

Il segnale di fame si attiva quando il livello di zuccheri nel sangue è assente o scarso. Mangiare cibi che hanno un veloce e massiccio rilascio di zuccheri, comporta una veloce eliminazione degli stessi e l’attivazione dopo poco del segnale di fame.

Una gestione e un controllo efficace della fame si hanno con cibi che rilasciano gradualmente zuccheri nel sangue. La cannella riesce a tenere basso il glucosio e di conseguenza a ridurre e controllare la fame.

 

 Le origini della pianta.

 

Usata fin dal 2000 a.C. la cannella è la corteccia essiccata dei ramoscelli di una pianta sempre verde, appartenente alla famiglia delle Lauracee.

Citata nella Bibbia e orinaria dell’Asia era usata per la cura di molti disturbi che andavano dai problemi digestivi, ai raffreddori, febbre e ai dolori fisici di diverso tipo.

Ne esistono due tipi provenienti da paesi differenti quella chiamata Cinnamomum zeylanicum, originaria dello Sri Lanka è la più pregiata e costosa.  La qualità Cinnamomum aromaticum proviene, invece, dalla Cina e i cannelli sono più spessi e rugosi.

 

Le proprietà nutrizionali.

 

La cannella è una miniera di principi nutritivi preziosi e contiene:

 

  • vitamine del gruppo B
  • vitamina C
  • vitamina A
  • vitamina K
  • fibre
  • calcio
  • fosforo
  • potassio
  • manganese
  • selenio
  • rame
  • fosforo
  • zinco

Prodotto consigliato

Perdi Peso 123 Gocce può aiutarti a ritrovare una forma fisica migliore se associato a un regime alimentare equilibrato e ad una regolare attività fisica.
Il comodo formato in gocce contiene ingredienti naturali i cui principi attivi agiscono sui livelli di cortisolo, l’ormone che causa la fame nervosa, favoriscono la depurazione dell’organismo e la stimolazione del metabolismo.

Ricorda che per dimagrire facilmente può essere necessario un consiglio psicologico e/o il sostegno di un medico specialista che, eventualmente, sia in grado di analizzare il funzionamento metabolico.

CALCOLA GRATIS IL TUO PESO FORMA IDEALE!

   




Articoli correlati
Ti svelo qual è il mix naturale più potente per perdere peso in fretta!
Categoria: Perdere peso